Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF)

INTRODUZIONE E ORGANIZZAZIONE GENERALE DELL’ISTITUTO

In questo documento, denominato PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA (PTOF), sono riportate le linee generali e le opzioni strategiche che caratterizzano l’offerta formativa per il triennio 2019-2022, in conformità con l’Art. 3 del DPR 275/1999 (regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche) come modificato dall’Art. 1, comma 14 della legge 107/2015.

Il PTOF è stato:

  • elaborato dal collegio dei docenti sulla base dell’ Atto di indirizzo del Dirigente Scolastico per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione, atto approvato in data 7 novembre 2018;
  • adottato dal consiglio d’istituto in data 8 gennaio 2019.

L’intero documento è organizzato in paragrafi, secondo una directory pensata per facilitare la comprensione delle relazioni che collegano le varie parti costitutive. Una parte del piano è dedicata all’organizzazione del tempo scuola (calendario, orari, rientri pomeridiani, ecc) nella convinzione che il “tempo” non è semplicemente un contenitore neutrale rispetto allo sviluppo delle attività didattiche, ma costituisce una risorsa e un “contenuto” in grado di valorizzare e razionalizzare la proposta educativa, oltre che corrispondere alle esigenze delle famiglie e del territorio.

Nel documento trovano spazio anche le variabili strutturali della scuola e i servizi interni ed esterni, al fine di migliorare la leggibilità dell’istituzione e favorire le scelte di genitori ed alunni. Naturalmente la consistenza reale ed effettiva della proposta educativa va ben al di là di quanto potrà essere qui presentato; occorre, infatti, ricordare che l’intera filiera programmatoria comprende le fasi precedenti, dall’attuazione delle norme nazionali e dell’interrogazione del territorio e quella successiva della progettazione esecutiva, nella quale le indicazioni del PTOF vengono declinate al livello di ciascuna singola classe/sezione e persino di ciascun singolo alunno.