I.T.I.S. Elettronica, informatica e moda

Cenni Storici

L’Istituto Tecnico Industriale Statale sorse nel 1959 come sezione staccata dell’I.T.I.S. “Leonardo da Vinci” di Napoli con 72 alunni (due prime).Raggiunse l’autonomia nell’anno scolastico 1970/71 (nota del M.P.I. 2072 del 29 luglio 1969 e nota del Provveditorato agli studi di Salerno n. 18585 del 14 settembre 1970), iniziando, così, la sua vita con 320 alunni (14 classi) di cui 272 di Sala Consilina e 48 allievi della sezione staccata di Montesano sulla Marcellana. Negli anni si sono avute diverse innovazioni che hanno portato l’I.T.I.S. ad avere una propria e particolare identità nel territorio: il numero costante di iscritti testimonia la validità e la efficienza di questo Istituto, confermata anche dagli elevati livelli raggiunti dagli studenti diplomati.

Mission

L’I.T.I.S nella sua mission si prefigge il compito di educare, formare, promuovere e costruire progetti di vita a favore degli alunni, e in particolare si propone di “generare progressivamente una maturazione dell’idea di una società giusta e solidale nei cui confini sarà poi possibile esprimere il proprio potenziale umano, le proprie idee, i propri progetti, le proprie capacità espressive e creative. Inoltre, di pari passo con le esigenze territoriali e sociali, l’obiettivo dell’istituto è quello di offrire una formazione funzionale all’inserimento nel mondo del lavoro.

Indirizzi di studio

L’I.T.I.S. comprende 3 diversi indirizzi di studio:

  • Elettronica ed Elettrotecnica
  • Informatica e Telecomunicazioni
  • Sistema Moda


Elettronica ed Elettrotecnica

A chi è indirizzato

L’indirizzo di studio “Elettronica ed Elettrotecnica” è adatto a chi:elettronica_1-300x225

  • È interessato alla ricerca e vuole misurarsi anche con il lavoro autonomo e di laboratorio;
  • Vuole essere protagonista dello sviluppo scientifico e dell’innovazione tecnologica.

In particolare, rappresenta la scelta giusta per te se:

  • Ti appassionano i sistemi elettronici e gli impianti elettrotecnici;
  • Ti affascina la robotica e l’automazione industriale.

Competenze fornite

Gli studenti in Elettronica ed Elettrotecnica acquisiscono le competenze nell’ambito di:

  • progettazione, costruzione e collaudo di sistemi elettricielettronicaa-300x150
    ed elettronici, di impianti elettrici e sistemi di automazione;
  • automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi.

Nello specifico, il diplomato al termine del percorso di studi (3+2) sarà in grado di:

  • Organizzare e gestire sistemi elettrici ed elettronici complessi;
  • Intervenire nei processi di conversione dell’energia elettrica e anche di fonti alternative, e del loro controllo;
  • Ottimizzare il consumo energetico e adeguare gli impianti e i dispositivi alle normative sulla sicurezza;
  • Intervenire nell’automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi;
  • Contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico delle imprese

Sbocchi professionali

perito-elettrotecnico1Gli sbocchi occupazionali per i diplomati all’indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica dell’I.T.I.S. sono diversi. Nello specifico, il settore prevede una forte richieste per le seguenti figure professionali:

  • Collaudatore di sistemi elettromeccanici ed elettronici,
  • Installatore di apparecchiature elettriche, elettroniche e per telecomunicazioni,
  • Progettista  di  impianti elettrici.
  • Progettista elettronico.
  • Programmatore, esperto di reti informatiche .

Informatica e Telecomunicazioni

A chi è indirizzato

Il percorso formativo di 5 anni dell’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” è adatto a chi:

  • Ha passione per l’informatica;Informatica e Telecomunicazioni
  • Pensa che le infrastrutture delle telecomunicazioni siano uno strumento di competizione per il sistema Paese;
  • Vuole stare al centro dell’innovazione tecnologica.

In particolare, è la scelta giusta per te se:

  • Sei interessato alle telecomunicazioni (analogiche e digitali) e ai vari mezzi trasmissivi;
  • Sei consapevole che le tecnologie dell’informazione influiscono su ogni aspetto della vita quotidiana.

Competenze Fornite

Durante il percorso formativo gli studenti acquisiranno competenze:

  • Nel campo dei sistemi informatici e dell’elaborazione e informazione,
    delle applicazioni e info-tlctecnologie web, delle reti e degli apparecchi di comunicazione;
  • Per collaborare, nel rispetto del quadro normativo nazionale e internazionale, nella gestione di progetti inerenti la sicurezza e la privacy delle informazioni relazionali e di comunicazione per operare autonomamente e in team.

Nello specifico, il diplomato al termine degli studi sarà in grado di:

  • Valutare mezzi elettronici e di telecomunicazione in base alle caratteristiche funzionali;
  • Configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti;
  • Collaborare, con un approccio integrato, all’ideazione, allo sviluppo e alla gestione di dispositivi e strumenti informatici e sistemi di telecomunicazioni;
  • Sviluppare applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza.

Sbocchi professionali
informatica1-300x194Il settore dell’Informatica e delle Telecomunicazioni è in costante sviluppo. Per questo motivo, i diplomati presso questo indirizzo potranno contare su una vasta offerta occupazionale riguardante le seguenti figure:

  • Tecnico di centro supervisione e controllo reti,
  • Tecnico informatico,
  • Database administrator,
  • TLC Consultant,
  • Project manager,
  • Security auditor.

Non di meno, numerosi sono le possibilità per chi voglia proseguire il proprio percorso formativo presso Università e centri post-diploma.


Sistema Moda

A chi è indirizzatomoooda1-300x150

Questo indirizzo di studi, è stato attivato nell’a.s. 2014/2015 presso l’I.T.I.S. ed offre una risposta a tutti coloro che sono interessati al mondo della moda. In particolare, tale percorso di studi (5 anni) è adatto a chi:

  • È creativo e attento alle novità e ai dettagli del sistema moda;
  • Vuole partecipare all’affermazione di uno dei settori più produttivi del Made in Italy nel mondo;
  • Vuole capire cosa ci sia dietro una novità, un modello innovativo, un nuovo tessuto altamente tecnologico.

Rappresenta la scelta giusta per te se:

  • Ti interessa progettare e realizzare prodotti per l’industria tessile e per il sistema moda;
  • Sei interessato alle strategie innovative di processo e prodotto del settore;
  • Vuoi contribuire all’innovazione creativa, produttiva e organizzativa delle aziende del settore moda portando idee e rielaborare forme e contenuti in modo personale.

Competenze Fornite
studio-di-moda-300x225Durante il percorso formativo gli studenti del Sistema Moda acquisiranno competenze:

  • Ideative-creative, progettuali, produttive e di marketing del settore tessile, abbigliamento, calzature, accessori e moda;
  • Trasversali di filiera che consentono capacità di comprensione delle problematiche dell’area sistema-moda.

Al termine degli studi i diplomati saranno in grado di:

  • Organizzare, gestire e controllare la qualità delle materie prime e dei prodotti finiti;
  • Contribuire all’ideazione, alla progettazione e alla produzione di filati, tessuti, confezioni, calzature e accessori;
  • Svolgere funzioni creative di ideazione e progettazione con riferimento alle filiere dei filati, tessuti, confezioni, calzature e accessori.

Sbocchi professionali
Cucire-300x200L’indirizzo di studio “SIstema Moda” offre ai giovani un’importante opportunità per inserirsi nel mondo della moda. Al termine del percorso formativo i diplomati potranno accedere al mondo del lavoro in qualità di:

 

  • Campionarista,
  • Tecnico del controllo qualità,
  • Tecnico della confezione,
  • Tecnico della forma nel settore calzaturiero,
  • Responsabile della produzione.

Infine, per coloro che intendono proseguire gli studi post-diploma, sarà possibile accedere agli Istituti Superiori di settore.

Importanti riconoscimenti nel campo della robotica per gli studenti dell’ITIS che si piazzano ai primi posti al Concorso “Rome Cup” tenutosi nella primavera 2018.

Robotica, Rome Cup: gli studenti dell’ITIS Gatta dell’IIS Cicerone di Sala Consilina ancora una volta al top